• Tutte
  • Portfolio
  • Sviluppo
  • Tecnologia
  • Un nuovo sito targato WordPress oppure un nuovo improvvisato del web?

    di Denis Torresan

    Di recente, grazie alla segnalazione di un collaboratore, mi è capitato di fare questa semplice ricerca su Google:

    “Un nuovo sito targato WordPress”

    I risultati sono stati sconcertanti… più di 745.000 (secondo Google), sviluppati in WordPress non hanno mai modificato le impostazioni di base del “motto” di default di WordPress!

    Da un punto di vista del SEO ovviamente questa è una penalizzazione abbastanza importante, dato che quella seppur piccola quantità di byte in cui inserire informazioni pertinenti alla propria attività sul web vengono impegnati da un messaggio predefinito che dovrebbe essere modificato (per evitare di dimenticarsene) appena dopo l’istallazione!

    Ma il fatto più grave secondo me è rappresentato dal danno d’immagine che questo comporta per il proprietario del sito, perchè comunica imprecisione, improvvisazione e scarsa cura nei dettagli.

    Purtroppo la tendenza anche nel nostro settore è sempre più quella del “low budget”, percui questo tipo di imprecisione è dato anche dal fatto che spesso al professionista si preferisce affidare il lavoro ad un hobbista, che magari non ha ben chiara la check list dei passi da fare prima di mettere online un sito.

    Unico incoraggiante segnale, una magra consolazione… è il primo risultato della ricerca, che spiega proprio come eliminare il messaggio predefinito.

    Vediamo quindi come impostare titolo e messaggio di WordPress, cosa che raccomando di fare (se si hanno le informazioni), come prima cosa dopo l’installazione.

    Il primo menù di WordPress che consiglio di utilizzare è Impostazioni > Generali, e tutti i relativi sotto menu.

    In questo primo menù infatti, è presente il “famigerato” motto, che è opportuno modificare con una sintetica descrizione dell’attività:

    Vi consiglio di esplorare anche gli altri sottomenu di “Impostazioni”, altro grave errore che frequentemente vedo è l’indicizzazione accidentale (direi involontaria) di siti web in STAGE o non completi, in questo caso consiglio di accedere a Impostazioni > Lettura e selezionare l’opzione “Scoraggia i motori di ricerca ad effettuare l’indicizzazione di questo sito” almeno finchè il sito non è completo, in questo modo si eviterà ai motori di ricerca, che leggono il file robots.txt di indicizzare un sito che non è di produzione oppure che è incompleto.

    Leggi anche...